Hot Best Seller

Diabolik anno LVIII n. 8: Tragico scambio

Availability: Ready to download

Qualcuno ha progettato un efferato duplice omicidio convinto di farla franca. Ma non ha previsto la presenza di Diabolik e, purtroppo, Diabolik non ha previsto quella dell'omicida. Disponibile in edicola anche abbinato a Diabolik Sottosopra "L'uomo che non sapeva ridere" al prezzo speciale di 4,90€


Compare

Qualcuno ha progettato un efferato duplice omicidio convinto di farla franca. Ma non ha previsto la presenza di Diabolik e, purtroppo, Diabolik non ha previsto quella dell'omicida. Disponibile in edicola anche abbinato a Diabolik Sottosopra "L'uomo che non sapeva ridere" al prezzo speciale di 4,90€

10 review for Diabolik anno LVIII n. 8: Tragico scambio

  1. 5 out of 5

    Gianfranco Mancini

    Storia: ☆☆☆☆ Disegni: ☆☆

  2. 4 out of 5

    Nickname

    Fino a metà albo la trama procede serrata, poi il tutto decade molto stupidamente. (view spoiler)[Ginko non si chiede minimamente perché Eva Kant abbia preso il posto di Alice e non gli passa neanche per l'anticamera del cervello di fare un controllo del volto al marito, il quale, tra l'altro, essendo stato intossicato dai fumi di scarico per un presunto tentato suicidio sarà stato sottoposto ad una visita medica, no? Eppure nessuno si accorge che ha una m Fino a metà albo la trama procede serrata, poi il tutto decade molto stupidamente. (view spoiler)[Ginko non si chiede minimamente perché Eva Kant abbia preso il posto di Alice e non gli passa neanche per l'anticamera del cervello di fare un controllo del volto al marito, il quale, tra l'altro, essendo stato intossicato dai fumi di scarico per un presunto tentato suicidio sarà stato sottoposto ad una visita medica, no? Eppure nessuno si accorge che ha una maschera. La seconda sostituzione di Eva Kant, appare forzata; in 2 secondi netti va a riprendere la vera Alice, la cambia d'abito, la mette in posa e le mette pure la maschera, salvo poi nascondersi e svenire a lavoro compiuto. Una coincidenza di pura fortuna che in un albo di Diabolik stona parecchio. Per non parlare della coerenza del tipo della palestra che afferma inorridito: "Non sono un assassino!" quando Alice gli propone di assassinare il marito. Per evitare questa spiacevole situazione, decide di assassinare oltre al marito pure lei. Forse il peggior Diabolik mai letto. (hide spoiler)]

  3. 4 out of 5

    Giorgia

  4. 5 out of 5

    Gianluigi Bellu

  5. 5 out of 5

    badattitude

  6. 4 out of 5

    Enza

  7. 5 out of 5

    Mariacarmela Misuraca

  8. 5 out of 5

    Barbara

  9. 5 out of 5

    Eugenio Secchi

  10. 5 out of 5

    Dogra

Add a review

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading...
We use cookies to give you the best online experience. By using our website you agree to our use of cookies in accordance with our cookie policy.